Il Centro Cicogne propone due tipologie di attività:

Visita didattica
Le visite didattiche:
sono rivolte a scolaresche di ogni grado e a  gruppi di privati, composti da un numero minimo di 20 persone;
vengono effettuate esclusivamente su prenotazione telefonica allo 0172 83457;

vengono svolte nei giorni di apertura dell’oasi:
da marzo ad ottobre: tutti i giorni;
da novembre a febbraio: venerdì, sabato e domenica;

la visita dura 1 ora e mezza circa (per le scolaresche è previsto un filmato introduttivo di circa 10 minuti); il percorso è lungo complessivamente 2 Km circa, è pianeggiante e completamente lastricato (quindi agibile durante tutto l’anno e anche da parte di persone con difficoltà motorie);

le visite sono guidate da personale esperto dell’oasi: vengono affrontati argomenti inerenti i progetti scientifici svolti (cicogna bianca, anatidi, centro recupero, zone umide); grazie ad un linguaggio appropriato, ma semplice, vengono impartiti fondamenti di anatomia, fisiologia ed etologia degli uccelli; è possibile richiedere vengano trattati o approfonditi determinati argomenti, nel caso la scolaresca stesse lavorando ad uno specifico progetto;

il costo della visita guidata è di 7 euro per bambino/persona, indipendentemente dall’età (gratuito per: insegnanti,  bambini disabili e accompagnatori); il biglietto è comprensivo dell’ingresso, della visita guidata e della possibilità di utilizzo dell’area pic-nic (prato, tettoia e WC); 
ad ogni allievo  verrà consegnato un bonus (corrispondente ad 1 ingresso omaggio per il bambino), ber poter ritornare con la propria famiglia e  far da “guida naturalistica” per un giorno.

tutta l’oasi è accessibile a coloro che sono diversamente abili (percorso, WC, centro visite, sala didattica).

Visita didattica + laboratorio

attività rivolta esclusivamente alle scolaresche della scuola primaria;
vengono effettuate esclusivamente su prenotazione telefonica allo 0172 83457;

sono prenotate esclusivamente nella giornata di venerdì, da novembre 2018 a febbraio 2019;

l’attività si snoda sull’intera  giornata, dalle ore 10 alle ore 15,30 circa:
mattino, ore 10: incontro con la guida dell’oasi ed inizio della visita nella sala didattica con la proiezione di un breve filmato introduttivo; segue il percorso nell’oasi con la nostra guida per illustrare i progetti scientifici svolti (progetto cicogna bianca, progetto anatidi, progetto centro recupero animali selvatici, progetto zone umide); ai bambini verrà consegnato un sacchetto per la raccolta di reperti che troveranno lungo il sentiero;

pausa pranzo, ore 12: è possibile consumare il pranzo al sacco nell’area  pic-nic dell’oasi, dove sono disponibili tavoli e panche, tettoia, prato; è possibile anche prenotare il pranzo presso il piccolo ristoro dell’oasi (10 euro a pasto, comprendente un antipasto, un primo caldo, dolce e acqua), con possibilità di pranzare seduti al tavolo all’interno della sala. A seguire il pranzo, verrà lasciata una mezzoretta di gioco libero;

pomeriggio, ore 14: laboratorio. Nella sala didattica, suddivisi a gruppi, i ragazzi potranno rivedere il materiale raccolto durante la mattinata: con l’aiuto degli esperti, i reperti verranno analizzati, anche grazie all’uso di microscopi, per poter capire meglio come sono fatti gli animali e come vivono; grazie anche ad una breve proiezione, verranno forniti i fondamenti di anatomia, fisiologia ed etologia degli uccelli, con alcuni cenni sui movimenti migratori attraverso i continenti; il laboratorio termina con la produzione di un piccolo “libretto da campo” che i bambini porteranno con sé a casa.

ore 15,30: chiusura attività.

l’attività ha un costo totale di 15 euro per bambino (10 euro per i bambini disabili), comprensivi della visita didattica + laboratorio. Eventualmente è possibile aggiungere la quota del pranzo (10 euro), se venisse scelto di pranzare presso il ristoro del bar;

ad ogni allievo  verrà consegnato un bonus (corrispondente ad 1 ingresso omaggio per il bambino), ber poter ritornare con la propria famiglia e far da “guida naturalistica” per un giorno.




Back to Top